Menu
Cerca

Daino di Gudo: sedato e portato al Parco Arcadia

Daino in libertà tra Gudo e Vermezzo con Zelo: dopo giorni in cui si è aggirato nel centro abitato, sedato e portato al Parco Arcadia di Bareggio

Daino di Gudo: sedato e portato al Parco Arcadia
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 11 Ottobre 2019 ore 09:00

Daino in libertà tra Gudo e Vermezzo con Zelo: dopo giorni in cui si è aggirato nel centro abitato, sedato e portato al Parco Arcadia di Bareggio.

Daino di Gudo: sedato e portato al Parco Arcadia

Ha tenuto con il fiato sospeso per giorni la sorte del daino che si aggirava nel centro abitato tra Gudo Visconti e Vermezzo con Zelo. Numerosi e ripetuti gli avvistamenti dell'animale, rilanciati anche dal tam tam sui social. Ma superati lo stupore e la curiosità iniziali, la presenza dell'esemplare ha con il tempo iniziato ad essere sempre più problematica. Diverse sono infatti state le segnalazioni di pericolosi incontri ravvicinati fatti da automobilisti sulle strade. Ed anche i tentativi in buona fede di alcuni cittadini di indirizzare il daino fuori dal centro abitato possono avere aumentato il disorientamento dell'animale, già lontano dal suo contesto di origine.

Ma la soluzione non è stata semplice: di fatto vani i tentativi, effettuati dal sindaco di Gudo Omar Cirulli e da altri, di coinvolgere la Polizia provinciale, ente deputato per questo genere di interventi ma in cronico deficit di risorse. La soluzione si è profilata nella mattinata di giovedì 10 ottobre quando l'animale, assistito a distanza da alcuni cittadini, ha iniziato a stazionare al parco pubblico di via Pellico. Circostanza che ha reso attuabile un intervento mirato da parte del nucleo forestale dei carabinieri di Magenta. Obiettivo: sedare l'animale e portarlo in un luogo sicuro. L'operazione è avvenuta nel pomeriggio stesso di giovedì, sotto la supervisione di Enpa. L'animale è stato sedato e condotto al Parco Arcadia di Bareggio. TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE.