Bareggio

Dai campi dell’Usob a quelli del Milan

La bella carriera di Roberto Trapani, 27 anni.

Dai campi dell’Usob a quelli del Milan
Magenta e Abbiategrasso, 12 Settembre 2020 ore 08:56

Dai campetti di terra dell’oratorio di Bareggio a quelli di ultima generazione del centro sportivo Vismara dove si allenano le giovanili del Milan. Un percorso che è il sogno di molti ragazzi e che il bareggese Roberto Trapani è riuscito a realizzare.

Dall’Usob al Milan: la carriera di Roberto

Ventisette anni, una laurea in Scienze motorie con indirizzo sportivo manageriale, Trapani ha iniziato la sua carriera da allenatore nella stagione 2011/2012 con gli Esordienti dell’Usob Bareggio mettendosi subito in mostra tanto che nella stagione successiva è approdato alla storica società di Rho, la Rhodense, dove ha proseguito la sua esperienza con la categoria Pulcini.
Dopo la parentesi con Enotria e Cisliano, dove ha allenato la Juniores, Roberto Trapani è tornato a Rho per allenare i ragazzi della categoria Esordienti, ricoprendo anche il ruolo di responsabile dell’attività di base fino al 2016.
Poi il grande salto in una delle società più blasonate a livello internazionale, il Milan. Qui ha allenato per tre anni i bambini della categoria Pulcini occupandosi anche dell’attività di scouting. Lavoro che ha svolto egregiamente tanto che in questa stagione è stato promosso a responsabile dell’attività di base della società rossonera, il più giovane in Italia.

L’intervista completa su Settegiorni Magenta-Abbiategrasso in edicola.

VAI ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia