Menu
Cerca
rho

Da martedì 5 maggio riaprono i cimiteri rhodensi

Il personale controllerà il rispetto di tutte le prescrizioni.

Da martedì 5 maggio riaprono i cimiteri rhodensi
Cronaca Rhodense, 04 Maggio 2020 ore 08:56

L'Amministrazione comunale sta predisponendo le attività propedeutiche alla riapertura dei cimiteri, prevista per martedì 5 maggio.

Da martedì 5 maggio riaprono i cimiteri rhodensi

In questi giorni la Protezione Civile, in collaborazione con i volontari del Cor Protezione Civile e di altri cittadini, sta lavorando a fianco dell’amministrazione comunale per vari servizi. Uno di questi è il  riordino delle tombe prima della riapertura di cimiteri prevista per domani, martedì 5 maggio. Stanno pulendo e togliendo i fiori secchi o appassiti mentre la SCR, Società Cimiteri Rhodensi, si sta occupando delle pulizie nelle parti comuni. I Cimiteri comunali saranno aperti con orario estivo, dalle 8 alle 18. Per motivi organizzativi e di controllo del rispetto delle misure di sicurezza si potrà accedere al cimitero Capoluogo solo dagli ingressi di corso Europa e di viale Redipuglia.

Le regole da rispettare

Nei cimiteri è obbligatorio attenersi ad alcune regole:

  • Mantenere la distanza di almeno un metro tra una persona e l’altra
  • Indossare sempre mascherine di protezione e guanti monouso, soprattutto nelle operazioni di utilizzo di materiale a disposizione di tutti come scope, innaffiatoi e fontanelle d’acqua.
  • Restare all’interno del cimitero per un tempo limitato, possibilmente non oltre i 30 minuti, per agevolare una ragionevole rotazione degli accessi.
  • Ai funerali è consentita la partecipazione di un massimo di 15 persone;

Il personale controllerà il rispetto di tutte le prescrizioni.

TORNA ALLA HOME