Custodia cautelare in carcere per un pluripregiudicato già detenuto

Carabinieri hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere per un 40enne di Busto, pluripregiudicato e già detenuto un carcere per un altro reato.

Custodia cautelare in carcere per un pluripregiudicato già detenuto
Cronaca Saronno, 15 Febbraio 2018 ore 13:11

Custodia cautelare in carcere per un 40enne di Busto, pluripregiudicato e già detenuto un carcere per aver circuito una giovanissima in stato di inferiorità psichica.

Custodia cautelare in carcere

I Carabinieri della Stazione di Busto Arsizio hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere per un 40enne di Busto, pluripregiudicato e già detenuto un carcere per aver approfittato dello stato di inferiorità psichica di una giovanissima donna avvicinata nel reparto di psichiatria dell'ospedale di Busto dove l'uomo faceva le pulizie.

Il reato

La scorsa estate, l'uomo, nel periodo in cui i carabinieri erano riusciti ad allontanare da lui la prima vittima circuiti in ospedale, perseguitava l'ex convivente 25enne. In particolare il soggetto si presentava sul luogo di lavoro della donna e al porco giochi dove portava i figli, sgommando a forte velocità per farsi notare e ha contattato più volte una conoscente della 25enne avvisandola di aver comprato un fucile per sparare ai familiari dell'ex compagna. Questi comportamenti avevano generato ansia nella ragazza tanto da obbligarla a cambiare le abitudini quotidiane. Soprattutto perché già ani prima l'uomo era stato condannato per maltrattamenti sulla medesima donna, manifestando lì intenzione di darle fuoco. Il provvedimento detentivo è stato emesso dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Busto Arsizio dopo l'indagine investigativa dei militari di Busto coordinata dal pm dottoressa Rosaria Stagnario.