Menu
Cerca

Cusago, si ritrova quattro “gamberi killer” in giardino

Cusago, anche qui è “invasione” di gamberi killer della Lousiana: una donna se ne trova quattro nel cortile di casa in pochi giorni

Cusago, si ritrova quattro “gamberi killer” in giardino
Magenta e Abbiategrasso, 15 Novembre 2018 ore 16:00

Cusago, anche qui è “invasione” di gamberi killer della Lousiana: una donna se ne trova quattro nel cortile di casa in pochi giorni.

Cusago, si ritrova quattro “gamberi killer” in giardino

Viene chiamato «gambero killer», ma il suo vero nome è Gambero rosso della Louisiana o, per essere ancora più precisi, Procambarus clarkii. Vive in acqua dolce e riesce ad adattarsi e colonizzare habitat diversi, anche inquinati, e a proliferare a dismisura ai danni di flora e fauna locali. Ed è così diffuso anche da noi, ormai, che una cusaghese, nel giro di una settimana, se ne è trovati addirittura quattro nel cortile di casa, in via Cisliano. La donna, non essendo sicura che si trattasse del famigerato gambero killer, li ha salvati, ma ha poi chiesto consigli. E’ emerso che non si tratta dei gamberi autoctoni, ma di quelli della Louisiana, che andrebbero eliminati perchè infestanti e capaci di apportare danni irreversibili all’habitat dei nostri corsi d’acqua. Purtroppo questa curiosa situazione rischia di diventare sempre più frequente in zone ricche di fontanili e fossi ed è il segno evidente di come l’uomo abbia arrecato grossi danni agli ecosistemi, introducendo specie non autoctone. TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE