Menu
Cerca
Canegrate

Cucina ma viene ustionato dall’olio bollente: paura per un 19enne

E' accaduto in una viletta di via Cremona. In frantumi anche un lampadario, una scheggia ha ferito il ragazzo. Sul posto i Vigili del Fuoco di Legnano, ambulanza e automedica

Cucina ma viene ustionato dall’olio bollente: paura per un 19enne
Cronaca Legnano e Altomilanese, 19 Aprile 2021 ore 21:49

Cucina ma, all’improvviso, viene colpito dalla fiammata di olio bollente: è successo a Canegrate.

Cucina, poi il grande spavento

La cucina era il suo hobby. La passione di mettersi ai fornelli e sfornare prelibatezze. Ma nel pomeriggio di oggi, lunedì 19 aprile 2021, un 19enne di Canegrate ha rischiato davvero grosso. Intorno alle 18.30 si trovava nella sua abitazione di via Cremona quando ha deciso di cucinare della melanzane fritte. Tutto procedeva per il meglio quando, all’improvviso, il giovane è stato investito da una fiammata scaturita da una pentola d’olio bollente.

I soccorsi

Sul posto sono arrivati in pochi istanti i Vigili del Fuoco di Legnano, l’ambulanza della Croce Rossa e l’automedica. Il giovane aveva riportato qualche ustione, non grave, e un taglio profondo a un braccio causato dalle schegge del lampadario investito dalla fiammata.
I soccorritori si sono subito occupati di lui, intanto i pompieri hanno limitato i danni (se ne sono registrati a causa del fumo nel locale della cucina e in soggiorno). Il 19enne, caricato sull’ambulanza, è stato trasportato in codice giallo all’ospedale di Legnano.