Al fianco della gente

Cri Legnano in prima linea nell'emergenza Coronavirus VIDEO

Ecco tutte le attività messe in campo in questo particolare momento. "Siamo uomini e donne in divisa con uno scopo comune: essere d'aiuto. Insieme ce la faremo: andrà tutto bene"

Cronaca Legnano e Altomilanese, 15 Aprile 2020 ore 19:48


Cri Legnano, dipendenti e volontari impegnati nell'affrontare l'emergenza Coronavirus al fianco di chi ha bisogno. Ecco tutte le attività messe in campo.

Cri Legnano, tutte le attività

In campo ci sono 8 ambulanze per l'emergenza, consegna farmaci, consegna spesa, controllo temperatura, trasporto sangue e tamponi. La Croce Rossa comitato di Legnano è in prima fila nell'emergenza Coronavirus a Legnano così come in tutta Italia.
"In questo momento così difficile non siete soli - affermano dal comitato legnanese guidato dal presidente Luca Roveda - La Croce Rossa Italiana è al vostro fianco da sempre. Ora più che mai siamo in prima linea nel'emergenza Covid-19 su tutto il territorio nazionale e soprattutto nelle città più colpite. Nel nostro comitato abbiamo schierato più di 150 tra volontari e dipendenti, entriamo nelle vostre case per aiutarvi a superare questo periodo di difficoltà. Siamo uomini e donne in divisa con uno scopo comune: essere d'aiuto.  Ci impegniamo su più fronti ed è una scelta che ogni giorno portiamo avanti, una scelta che aiuta chi è in difficoltà ma che fa bene anche a noi stessi. Ogni giorno ci mettiamo amore, passione, energia, solidarietà, qualità che ci rendono una grande famiglia".
E proseguono: "La Croce Rossa Italiana ci ha aiutato a superare i nostri limiti e le nostre paure, ci ha insegnato il valore più grande: la fiducia. La fiducia nei medici, negli infermieri, nelle forze dell'ordine che collaborano con noi e che con un solo sorriso ci ripagano di tutti gli sforzi fatti. O la stretta di mano, uno sguardo colmo di ringraziamento, l'abbraccio di chi abbiamo aiutato. Tutto ciò ci rende orgogliosi della scelta di far parte di questo mondo: uniti ce la faremo. Andrà tutto bene".

TORNA ALL'HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE