Crepe nel soffitto della Manzoni per il Comune tutto è a posto

Due ingegneri del Comune sono intervenuti lunedì 11 alla scuola “Manzoni” per verificare la segnalazione di una vibrazione avvertita nel solaio di un’aula.

Crepe nel soffitto della Manzoni per il Comune tutto è a posto
Cronaca Rhodense, 12 Dicembre 2017 ore 15:57

Dopo la vibrazione del soffitto i ragazzi sono stati fatti evacuare in palestra.

Immediato l'intervento dei tecnici del Comune

Due ingegneri del Comune sono intervenuti nella mattinata di lunedì 11 dicembre alla scuola  “Manzoni” di Rho per verificare la segnalazione della dirigente scolastica relativa alla vibrazione avvertita nel solaio di un’aula del piano rialzato e alla presenza di una nuova crepa nel parete del locale sottostante.

Tutto in ordine dopo il sopralluogo

Dal sopralluogo dei tecnici - affermano dal Comune - si conferma la validità dell’idoneità statica rilasciata dopo i lavori dello scorso anno quando era crollato l'intonaco in una classe.

L'assessore Vergani: "Faremo nuove verifiche"

"Nonostante sia stata confermata l’idoneità statica del locale, saranno comunque effettuate altre prove di carico per una maggiore tranquillità. Da sempre riteniamo prioritari gli interventi e le opere di riqualificazione sulle scuole. La sicurezza degli edifici scolastici ci sta a cuore e per questo  abbiamo effettuato gli interventi necessari, destinando oltre 1.250mila euro per i lavori per le scuole".

Una vibrazione anche la settimana scorsa

Dalle verifiche effettuate risulta che la vibrazione, secondo quanto affermato dalla docente presente in aula, è stata avvertita dai ragazzi nella parte centrale del locale, ma non dalla stessa docente. Gli studenti dell’aula e del resto della scuola media sono stati comunque fatti evacuare, in via preventiva, nella palestra. La docente ha riferito che era stata avvertita una vibrazione anche una settimana prima, senza aver ritenuto necessario avvisare gli uffici comunale ne prevedere lo spostamento dei ragazzi.