Menu
Cerca
Un gruppo di giovani si rifiutare di rispettare i divieti

Coronavirus, tensione a Gudo: sindaco minacciato e insultato. VIDEO

Coronavirus, il sindaco di Gudo insultato da un gruppo di giovani che non vuole saperne di rispettare il decreto e tornare a casa

Coronavirus, tensione a Gudo: sindaco minacciato e insultato. VIDEO
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 11 Marzo 2020 ore 20:48

Coronavirus, il sindaco di Gudo insultato da un gruppo di giovani che non vuole saperne di rispettare il decreto e tornare a casa.

Coronavirus, tensione a Gudo: sindaco minacciato e insultato

Coronavirus, cresce la tensione a Gudo Visconti: non è tuttavia tanto il primo caso di positivo al Covid-19 annunciato oggi dal sindaco Omar Cirulli a far discutere. A suscitare reazioni è infatti quanto denunciato dallo stesso primo cittadino con un videomessaggio su facebook: Cirulli è infatti stato oggi oggetto di insulti e minacce da parte di alcuni giovani del paese, ai quali si era avvicinato al parco per invitarli a evitare assembramenti e a rispettare quanto previsto dal decreto. La risposta è stata l'aggressione verbale subita dal primo cittadino. Che commenta duramente: "Quanto accaduto oggi è figlio di situazioni che non possono essere tollerate in nessun modo. Ma noi continuiamo a proseguire lungo la strada giusta. Ne usciremo alla grande, ma continuano i comportamenti poco adeguati. Ho visto gruppi a passeggio composti da dieci persone. Fatelo ognuno per sè, sacrificatevi come fa ognuno di noi per migliorare le cose". QUI IL LINK AL VIDEO SU FACEBOOK

Il vicesindaco Colombo – negativo – è in quarantena

Il sindaco ha annunciato, come numerosi altri amministratori del territorio, la scelta di chiudere da giovedì i parchi cittadini ed i luoghi all'aperto. Ancora troppi gli assembramenti. A Gudo particolare anche la situazione del vicesindaco Thomas Colombo, in quarantena precauzionale per una settimana in quanto un suo collega di lavoro a Milano – con il quale non ha avuto contatti diretti – è risultato positivo. "Thomas non è contagiato e sta bene: sta solo seguendo il protocollo, ma continua a lavorare sia per il Comune che per la sua azienda, gli facciamo i nostri auguri", ha commentato Cirulli.

La conta dei contagiati nell'Abbiatense

Si aggiorna dunque la conta dei contagiati nei Comuni dell'Abbiatense: oltre al cittadino gudese, si registrano un nuovo caso a Cassinetta ed uno a Rosate. Che si aggiungono ai casi già noti: due a Gaggiano, due a Calvignasco, uno a Cusago e Motta. TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE