I dati dell'Ats

Coronavirus, sette casi a San Giorgio su Legnano

In paese si contano anche tre persone in stato di quarantena per contatto stretto.

Coronavirus, sette casi a San Giorgio su Legnano
Legnano e Altomilanese, 14 Ottobre 2020 ore 09:18

Coronavirus, salgono a sette i contagi a San Giorgio su Legnano.

Coronavirus, “La situazione è mutata: servono attenzione e coscienza civica”

Lo comunica il sindaco Walter Cecchin. “In questa settimana la situazione è particolarmente mutata – spiega il primo cittadino – Oggi (martedì 13 ottobre 2020) risultano dal portale Ats per San Giorgio  sette nostri cittadini interessati da Covid19 e tre cittadini in stato di quarantena per contatto stretto. Pertanto una situazione che, se pure non ci deve allarmare, ci deve fare riflettere su come il virus sia presente e richieda come continuo a dire da tempo attenzione e coscienza civica”.

“Seguite le regole: mascherina, distanze e gel disinfettante”

Cecchin fa poi riferimento al nuovo Dpcm “che modifica in parte le nostre consuete abitudini per quanto concerne la vita sociale di ogni giorno” e chiede a tutti di prestare attenzione e di seguire sempre alcune “semplici ma importanti regole”: “mascherina sempre,  al chiuso e all’aperto quando non si riescono a mantenere le distanze di sicurezza; cercare per quanto possibile di mantenere sempre una distanza di almeno un metro dalle altre persone; lavarsi spesso le mani o usare in tutti i locali il gel disinfettante”. “Chiedo anche a tutti cortesemente di scaricare l’app Immuni, è solo uno strumento in più per cercare di contenere la possibilità di contagio” conclude il primo cittadino.

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia