Nerviano

Coronavirus: "Restate a casa", l'appello col megafono in tutto il paese

La protezione civile di Nerviano girerà per il paese ricordando l'importanza di non uscire dalla propria abitazione

Coronavirus: "Restate a casa", l'appello col megafono in tutto il paese
Cronaca Legnano e Altomilanese, 20 Marzo 2020 ore 11:09

Coronavirus: "Restate a casa", l'appello lanciato dal sindaco di Nerviano sarà portato in giro per tutto il paese dalla Protezione civile con un megafono così da combattere l'emergenza.

Coronavirus, l'appello col megafono

La protezione civile girerà per il paese con un megafono acceso col quale ricorderà a tutti i cittadini di Nerviano di rimanere a casa. "Cari nervianesi, restate a casa": è l'appello che arriva da parte del sindaco Massimo Cozzi e che tutti i cittadini sentiranno da oggi, venerdì 20 marzo 2020, risuonare nelle vie cittadine. "La protezione civile percorrerà le vie del capoluogo e delle frazioni col megafono per richiamare tutti al senso di responsabilità - annuncia il sindaco Massimo Cozzi - Si raccomanda di uscire dalla propria abitazione muniti di autodichiarazione e solo per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute e rientro al proprio domicilio, abitazione o residenza".

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ZONA

TORNA ALL'HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE