emergenza covid-19

Coronavirus, quinto decesso ad Abbiategrasso e sei nuovi contagi

Salgono a 47 i contagi registrati dall'inizio dell'emergenza

Coronavirus, quinto decesso ad Abbiategrasso e sei nuovi contagi
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 23 Marzo 2020 ore 09:47

Un altro decesso ad Abbiategrasso per coronavirus, sale anche il numero dei contagiati dall'inizio dell'emergenza

Quinto decesso ad Abbiategrasso

"Cari abbiatensi, anche oggi, con grande tristezza, devo comunicarvi il decesso di un altro nostro concittadino. E' la quinta persona venuta a mancare a seguito del contagio" Questo l'annuncio del sindaco Cesare Nai nella serata di domenica 22 marzo, che continua: "Esprimo, a nome di tutta la nostra comunità, le più sentite condoglianze alla sua famiglia e ai suoi cari. Inoltre, oggi, le autorità sanitarie mi hanno comunicato 6 NUOVI CASI di positività di nostri concittadini per un totale di 47".

L'appello del primo cittadino

Il sindaco invita nuovamente a rispettare le regole del decreto: "Come vedete L'EMERGENZA CONTINUA NELLA SUA ENORME GRAVITA' e !!!NON SI FERMA!!!, richiamando ciascuno di noi ad un FORTE SENSO DI RESPONSABILITA' e A FARE ANCORA DI PIU' per rispetto di noi stessi e degli altri. Ognuno di noi faccia la propria parte. RESTIAMO A CASA e adottiamo TUTTE LE PRECAUZIONI consigliate nella maniera più scrupolosa possibile.

"Grazie a chi è in prima linea"

Un grande, grande, grande ringraziamento va a tutte quelle persone più direttamente impegnate e coinvolte in questa battaglia: medici, infermieri, soccorritori, volontari, operatori del sociale, Forze dell'Ordine, Esercito e Polizie Locali. - prosegue Nai - Un personale ringraziamento, per la collaborazione continua, alla mia Giunta, ai Consiglieri Comunali, ai miei collaboratori, dipendenti comunali e al personale di Amaga. Ringrazio anche i rappresentanti di tutte le forze politiche di Abbiategrasso che, in questo momento particolare, mi sono vicini e sono partecipi, nelle rispettive funzioni, con suggerimenti e proposte finalizzati al bene della nostra comunità."