Era ricoverato a Monza

Coronavirus, prima vittima a Villa Cortese

Si chiamava Orlando De Vito e aveva 71 anni. Otto i contagi accertati in paese.

Coronavirus, prima vittima a Villa Cortese
Cronaca Legnano e Altomilanese, 22 Marzo 2020 ore 09:44

Coronavirus, anche Villa Cortese piange la sua prima vittima.

Coronavirus, addio a Orlando De Vito

Si chiamava Orlando De Vito e aveva 71 anni. Era uno dei cittadini villacortesini risultati positivi al tampone. Ricoverato a Monza, si è spento nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 marzo 2020. A piangerlo è anche il nipote Alessandro De Vito,  consigliere comunale di opposizione. "Il Coronavirus  fatto la sua prima vittima nella nostra comunità, Villa Cortese perde un suo concittadino, io perdo anche uno zio. Lo zio Orlando. Mi stringo al dolore di sua moglie, dei miei cugini e delle loro famiglie. Vicinanza preghiera e affetto, di tantissimi amici, vanno a voi e a tutti quelli che stanno combattendo contro il Covid-19”.

Otto persone contagiate in paese

A ieri, sabato 21, il bollettino di Ats per Villa Cortese registrava un incremento di due nuovi casi di persone positive. "Complessivamente il numero sale pertanto a otto, con alcune persone ricoverate ed altre in isolamento domiciliare secondo i protocolli previsti dalle autorità sanitarie - si legge nella nota diffusa dall'Amministrazione comunale - Gli operatori sanitari stanno facendo tutto il possibile per aiutarci, a ciascuno di noi è chiesto di fare la propria parte per limitare il contagio: rimaniamo a casa, spostiamoci solo per le cose indispensabili, manteniamo sempre la distanza di almeno un metro con le altre persone, ricordiamoci di pulire bene e frequentemente le mani e non portiamole alla bocca, al naso, agli occhi".

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE