Legnano

Coronavirus, multe di Pasqua: controlli in tutta la città

In campo Polizia Locale, Carabinieri, Polizia di Stato, Esercito, Croce Rossa e Croce Bianca e i Vigili del Fuoco. Automobilisti sanzionati, salvato un cane incastrato con il muso nel cancello

Coronavirus, multe di Pasqua: controlli in tutta la città
Cronaca Legnano e Altomilanese, 13 Aprile 2020 ore 11:18

Coronavirus, controlli durante la giornata di Pasqua da parte della Polizia Locale a Legnano. In campo anche Carabinieri, Polizia di Stato ed Esercito. Servizi anche della Croce Rossa e Vigili del Fuoco impegnati per liberare un cane rimasto incastrato in un cancello.

Coronavirus, controlli e sanzioni in città

Erano stati annunciati e ci sono stati. E proseguiranno ancora. Stiamo parlando dei controlli nella città di Legnano messi in campo dalle diverse autorità impegnate nel far rispettare le misure per evitare il diffondersi del Coronavirus. Ieri, giorno di Pasqua, la Polizia Locale ha messo in campo un servizio straordinario per monitorare tutti gli spostamenti. Se nel centro città non sono stati riscontrati problemi, stessa cosa non si può dire per quanto riscontrato sulla statale del Sempione e sulla Saronnese: qui gli agenti hanno fermato molti automobilisti, diverse le multe date a quanti sono stati trovati in giro senza un valido motivo. In campo anche i Carabinieri, la Polizia di Stato e l'Esercito.
Non si è fermata anche l'attività da parte della Croce Rossa e della Croce Bianca di Legnano che è stata impegnata sul fronte di chiamate per presunti casi di contagio.
E poi i Vigili del Fuoco del distaccamento cittadino che a Pasqua si sono occupati, tra le altre cose, di un allagamento e, cosa curiosa, di liberare un cane rimasto con il muso incastrato nel cancello di un'abitazione.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ZONA

TORNA ALL'HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE