Il dramma

"Mio padre è morto di Coronavirus, finalmente sappiamo dove è il corpo"

Il racconto di Elena Gabbiadini di Cerro Maggiore. Il papà è deceduto a Stezzano, nella bergamasca

"Mio padre è morto di Coronavirus, finalmente sappiamo dove è il corpo"
Cronaca Legnano e Altomilanese, 28 Marzo 2020 ore 09:30

Coronavirus, il racconto di Elena Gabbiadini di Cerro Maggiore. Il padre abitava a Stezzano, in provincia di Bergamo.

"Mio padre è morto di Coronavirus" la storia di Elena Gabbiadini

"Mio padre è morto di Coronavirus. Finalmente sappiamo dove è il suo corpo". E' il drammatico racconto di Elena Gabbiadini, residente a Cerro Maggiore. Settimana scorsa in un solo giorno ha perso il nonno e il padre, entrambi nella bergamasca. Per il primo decesso per infarto (anche se aveva tosse), per il secondo si è trattato di Covid-19. Contagiata anche la mamma di Elena. Dopo la morte dell'uomo i suoi familiari non hanno più avuto notizie del corpo fino a poche ore fa: si trova a Bergamo, in attesa della benedizione del vescovo.