NEGOZI DI VICINATO

Coronavirus, la Consulta Commercio: "Rescaldina non si ferma"

I commercianti mostrano la loro vicinanza ai cittadini con tutta la disponibilità e il buonumore di cui sono capaci.

Coronavirus, la Consulta Commercio: "Rescaldina non si ferma"
Cronaca Legnano e Altomilanese, 06 Marzo 2020 ore 19:47

Coronavirus, la Consulta Commercio: "Rescaldina non si ferma; siamo al vostro servizio, come sempre con prodotti di qualità, per offrirvi calore umano, vicinanza, voglia di stare insieme, seppur con le dovute limitazioni".

"Rescaldina non si ferma"

La Consulta Commercio di Rescaldina lancia una nuova iniziativa, che non è pubblicità ma soprattutto comunità, per fronteggiare uniti la minaccia del Coronavirus.
I commercianti del paese sono vicini a ogni singolo cittadino per offrire ciò che in questi giorni si fa fatica a trovare: calore umano, vicinanza, voglia di stare insieme seppur con le limitazioni che giustamente ci sono imposte.
L'invito rivolto ai cittadini è quello di continuare a vivere e fare progetti, contando sull'appoggio dei negozi di vicinato.
Ecco il messaggio lanciato dalla Consulta Commercio e dalla presidente Antonella Iuliano: "I negozi di vicinato di Rescaldina ci sono! Come sempre al servizio dei cittadini, come sempre con prodotti di qualità, come sempre con tutta la disponibilità e il buonumore di cui sono capaci! Noi ripartiamo da qui, anzi... non ci siamo mai fermati perché #Rescaldinanonsiferma".

 

Coronavirus

TORNA ALLA HOME