L'ordinanza dei sindaci dell'isola napoletana

Coronavirus, Ischia vieta l'ingresso ai turisti lombardi e veneti

Ordinanza dei sindaci dei sei Comuni dell'isola napoletana: ingresso vietato ai residenti in Lombardia e Veneto sino al 9 marzo. Poi interviene il Prefetto di Napoli e blocca tutto

Coronavirus, Ischia vieta l'ingresso ai turisti lombardi e veneti
Cronaca Rhodense, 23 Febbraio 2020 ore 15:34

Ordinanza dei sindaci dei sei Comuni dell'isola napoletana: ingresso vietato ai residenti in Lombardia e Veneto sino al 9 marzo. Poi interviene il Prefetto di Napoli e blocca tutto

Coronavirus, Ischia vieta l'ingresso ai turisti lombardi e veneti

L'isola di Ischia vietata ai turisti lombardi e veneti: questo il senso dell'ordinanza emessa dai sindaci dei sei Comuni, che impone sino al 9 marzo il divieto di sbarco per i residenti nelle due Regioni in cui si sono manifestati focolai di Coronavirus, oltre che per i cittadini cinesi provenienti dalle aree del contagio e che vi abbiano soggiornato nelle ultime due settimane.

Poche ore dopo l'emissione dell'ordinanza, è tuttavia intervenuto il Prefetto di Napoli, che ha annullato il provvedimento in quanto i primi cittadini sono stati ritenuti incompetenti a esprimersi in materia.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE