Nerviano

Coronavirus, giocano a calcio anzichè stare a casa: multati

La Polizia di Locale di Nerviano ha sanzionato il gruppo di ragazzi ci era ritrovato in un campetto

Coronavirus, giocano a calcio anzichè stare a casa: multati
Cronaca Legnano e Altomilanese, 28 Marzo 2020 ore 19:17

Coronavirus, la Polizia Locale di Nerviano ha trovato un gruppo di ragazzi che stava giocando a calcio anzichè stare nelle loro abitazione come previsto dalle disposizioni contro i contagi. Multati.

Coronavirus, ragazzi multati

Stavano giocando a calcio come se niente fosse, anzichè restare a casa così come prevede il decreto del Governo per contrastare l'emergenza Coronavirus. Ad accorgersi della loro presenza è stata la Polizia Locale di Nerviano che è subito arrivata sul posto. Si trattava di 5 giovani maggiorenni che stavano giocando nel campetto vicino agli orti per gli anziani nella frazione di Cantone.
"Purtroppo non si può arrivare ovunque, ma un bel verbale con multa da pagare questa volta queste persone l'hanno preso - commenta il sindaco Massimo Cozzi - Spiace constatare l'assoluta mancanza di rispetto delle regole e, soprattutto, verso la salute delle altre persone".

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ZONA

TORNA ALL'HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE