L'emergenza

Coronavirus, casi positivi anche nelle Rsa di Parabiago

Alcuni ospiti delle Rsa di Parabiago sono risultati positivi al tampone per quanto riguarda il Coronavirus: ecco le misure messe in campo.

Coronavirus, casi positivi anche nelle Rsa di Parabiago
Cronaca Legnano e Altomilanese, 05 Aprile 2020 ore 15:13

Coronavirus, sono stati segnalati casi di positività anche delle Rsa di Parabiago.

Coronavirus: il caso dell'Albergo del Nonno

Dall'Amministrazione comunale segnalano la seguente sotuazione per quanto riguarda la casa di riposo Albergo del Nonno, nella giornata di ieri, sabato 4 aprile. "Le tre persone ospedalizzate nelle scorse giornate sono in condizioni stazionarie e sono risultate positive al tampone. La Direzione Sanitaria ha segnalato la presenza di 8 ospiti con la temperatura corporea superiore a 37.5^, due di questi risultano in condizioni evolutive e sottoposte a monitoraggio con maggiore frequenza. Tre ospiti sono stati trasferiti nel nuovo nucleo di isolamento preventivo che è stato aperto nella giornata di mercoledì. I restanti ospiti della Rsa sono sottoposti a monitoraggio quotidiano avendo rilevato in loro una temperatura corporea nella norma è in condizioni generali stabili. Da mercoledì 8 aprile saranno pronti i tre nuovi nuclei, ricavati negli spazi del Centro Diurno Integrato, per ampliare le possibilità di distanziamento sociale degli ospiti. Inoltre si segnala che 2 operatori ASA sono stati sospesi dal servizio in quanto è stata rilevata una temperatura corporea superiore i 37,5^".

La situazione della casa di riposo "La Villa"

Stando ai dati di giovedì 2 aprile, invece, ecco la situazione alla casa di riposo "La Villa": nessuno degli ospiti presenta sintomi riconducibili al Coronavirus, 2 persone sono ricoverate in ospedale e altre due sono risultate positive al tampone.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE