Menu
Cerca
Legnano

Coronavirus, "Voglio bermi una birra al parco": denunciato

L'uomo è stato fermato dalla Polizia di Stato mentre voleva entrare nell'area verde (tra l'altro già chiusa) violando il decreto del Governo per evitare contagi

Coronavirus, "Voglio bermi una birra al parco": denunciato
Cronaca Legnano e Altomilanese, 14 Marzo 2020 ore 15:01

Coronavirus: denunciato un uomo che voleva andare al parco per una birra,. In azione la Polizia di Stato. Non si fermano i controlli per far rispettare il decreto per evitare nuovi contagi.

Coronavirus, diretto al parco per una birra è stato denunciato

Le volanti della Polizia di Stato di Legnano stanno pattugliando incessantemente il territorio. Tra i servizi vi è anche quello di verificare che si stia rispettando il decreto del Governo che vieta di uscire di casa se non per motivi strettamente necessari. E' per questo che i poliziotti hanno fermato e poi denunciato un uomo che diceva di voler entrare a bersi una birra al parco con gli amici. Ovviamente è questo un motivo che non sta in piedi anche perchè, come noto, nei giorni scorsi il Comune di Legnano ha disposto la chiusura del parco stesso proprio per evitare nuovi contagi.
Così l'uomo è stato denunciato per violazione dell'ordinanza del Governo ai sensi dell'articolo 650 del codice penale. Durante il loro servizio, le volanti del commissariato hanno denunciato anche altre quattro persone per la stessa violazione.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS NELLA ZONA

TORNA ALL'HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE