Cronaca
Nerviano

Coronavirus, altri casi: sono ragazzi tornati dalle vacanze

Si tratta di giovani con meno di 30 anni tornati dalle ferie in Italia e all'estero. I casi totali salgono a 83

Coronavirus, altri casi: sono ragazzi tornati dalle vacanze
Cronaca Legnano e Altomilanese, 31 Agosto 2020 ore 15:33

Coronavirus, l'aggiornamento da parte del sindaco di Nerviano. Si tratta di due giovani, entrambi di età inferiore ai 30 anni. I casi totali salgono a 83.

Coronavirus, due nuovi casi: sono ragazzi

Due nuovi casi di Covid-19 a Nerviano i contagi totali salgono a 83. Anche in paese ora a essere contagiati sono anche i giovani, di rientro dalle vacanze.
Ad annunciarlo è il sindaco Massimo Cozzi: "Dall’aggiornamento di Ats, ci portiamo a quota 83 casi di positività al Covid-19 - annuncia il primo cittadino -  Ci troviamo di fronte a due 'nuovi' casi: si tratta di due ragazzi giovani, entrambi sotto i 30 anni, rientrati dalle vacanze (sia Italia che estero) e risultati positivi al tampone. Entrambi asintomatici, si trovano ora in isolamento al proprio domicilio".
E ancora: "Per fare una fotografia generale della situazione, questo numero comprende 7persone decedute, 72 persone guarite, una persona ricoverata in una struttura ospedaliera e tre al proprio domicilio, in fase di guarigione. Visto l’aumento di casi di positività, occorre mantenere la massima prudenza e l’invito è a non abbassare la guardia, mantenere il necessario distanziamento ed utilizzare la mascherina. L’invito è ad informarsi solamente sui canali ufficiali ossia il sito di Regione Lombardia, del Ministero della Salute e del Comune di Nerviano".

TORNA ALL'HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE