Menu
Cerca
Nerviano

Coronavirus, altri 3 decessi: le vittime salgono a 53

La situazione in paese nelle parole del sindaco Massimo Cozzi

Coronavirus, altri 3 decessi: le vittime salgono a 53
Cronaca Legnano e Altomilanese, 19 Aprile 2021 ore 13:45

Coronavirus, la situazione a Nerviano. Parla il sindaco Massimo Cozzi.

Coronavirus, contagi e decessi

Altri 3 decessi a causa del Covid. E’ questa la situazione a Nerviano. “Attualmente abbiamo 47 persone positive al Covid in isolamento domiciliare obbligatorio e 33 in isolamento domiciliare fiduciario, in quanto persone in stretto contatto – afferma il sindaco Massimo Cozzi – Delle persone positive, solo una si trova ricoverata in una struttura ospedaliera della zona. Dobbiamo registrare purtroppo il decesso di altri 3 nervianesi, portando, da inizio pandemia, il totale a 53. Le più sentite condoglianze e un forte abbraccio ai familiari da parte dell’Amministrazione comunale. L’età media dei casi Covid è di 47 anni. Nell’ultima settimana, dall’11 al 18aprile, abbiamo avuto una diminuzione di 3 casi, passando da 50 a 47 Nervianesi positivi al Covid”.

I consigli del sindaco

“Occorre essere sempre prudenti, mantenere il necessario distanziamento, igienizzare le mani e utilizzare la mascherina sempre in modo corretto – ricorda il primo cittadino – Si ricorda che sul sito del Comune è possibile avere tutti i dettagli in merito alle modalità di erogazione e di accesso alla misura dei Buoni spesa, per tutti quei nervianesi in difficoltà sociali ed economiche. Da parte mia proseguirò con l’aggiornamento settimanale della situazione, ritenendo corretto informare la cittadinanza esclusivamente con dati ufficiali. L’invito è ad informarsi solamente sui canali ufficiali ossia il sito internet di Regione Lombardia, del Ministero della Salute e del Comune di Nerviano”.