arese

Coronavirus ad Arese: crescono i dati dei contagi

"Esprimiamo il nostro cordoglio alle famiglie dei nostri concittadini"

Coronavirus ad Arese: crescono i dati dei contagi
Cronaca Rhodense, 05 Gennaio 2021 ore 12:36

Coronavirus ad Arese: crescono i dati dei contagi. Ci sono 3 nuovi morti.

Coronavirus ad Arese: crescono i dati dei contagi

Oggi, martedì 5 gennaio, il portale ATS ha fornito i dati relativi alla pandemia di Coronavirus ad Arese. I casi totali arrivano a 1.016, con un aumento di 39 casi rispetto al 22 dicembre. Si registrano 3 nuovi decessi ma aumentano anche i guariti: + 140. Le persone ricoverate sono 9 mentre quelle in quarantena, cioè con limitazioni allo spostamento sono 45 oltre ad altre 76 in sorveglianza.

Le parole del sindaco

“Negli ultimi giorni i dati dei contagi sono cresciuti, ma in modo contenuto. Purtroppo, si registrano 3 nuove vittime. Esprimiamo il nostro cordoglio alle famiglie dei nostri concittadini.
Oggi e domani 6 gennaio siamo ancora in “zona rossa”, il 7 e l’8 gennaio in “zona gialla”, il 9 e il 10 in “zona arancione”.
Atteniamoci scrupolosamente alle indicazioni governative, evitando sempre qualunque forma di assembramento e utilizzando mascherina e gel disinfettante. Lo facciamo a tutela della nostra salute e di quella dei nostri cari.
Invitiamo a tenersi aggiornati sempre su siti ufficiali: www.governo.it e www.regione.lombardia.it.
Per quanto riguarda il rientro in presenza a scuola, è notizia di questa mattina che saranno solo le scuole primarie e secondarie di primo grado a tornare sui banchi. Il rientro per le scuole superiori, al momento, pare posticipato a lunedì 11 gennaio.
Come per le varie attività professionali e commerciali, anche i servizi del Comune si attengono alla normativa, quindi, ricordiamo che l’accesso agli uffici, se necessario, deve avvenire su appuntamento. Il Centro civico Agorà rispetterà i giorni di chiusura previsti, di volta in volta, dai vari decreti”.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità