Nerviano

Coronavirus, altri 7 contagi: i casi salgono a 107

L'annuncio da parte del sindaco Massimo Cozzi che invita a non abbassare la guardia

Coronavirus, altri 7 contagi: i casi salgono a 107
Legnano e Altomilanese, 12 Ottobre 2020 ore 12:28

Coronavirus, l’annuncio del sindaco di Nerviano che fa un aggiornamento sulla situazione in paese.

Coronavirus, 7 nuovi casi

Crescono i contagi da Coronavirus a Nerviano. Ad annunciarlo è il sindaco Massimo Cozzi: “In una settimana, registriamo 7 nuovi casi ufficiali: si tratta di persone che, sottoposte al tampone, nei giorni scorsi, hanno confermato la positività al Covid. Stiamo parlando di soggetti, asintomatici, che si trovano in buone condizioni al proprio domicilio”.
I contagi sono quindi saliti a quota 107.
“Le buone notizie sono quelle di due nervianesi che, dopo l’esito del secondo tampone negativo, risultano definitivamente guariti – afferma il primo cittadino – Per fare una fotografia generale della situazione, questo numero comprende 7 persone decedute, 84 persone guarite, tre persone ricoverate in una struttura ospedaliera e 13 al proprio domicilio, in fase di guarigione. Attualmente abbiamo 13  cittadini in isolamento domiciliare obbligatorio in quanto positivi al Covid e 28in isolamento domiciliare fiduciario, in quanto persone in contatto”.
E ribadisce: “Visti questi nuovi 7 casi di positività in una settimana, occorre mantenere la massima prudenza, mantenere il necessario distanziamento ed utilizzare la mascherina il più possibile, anche all’aperto, su tutto il territorio cittadino. E’ evidente che, seppur con una situazione migliore rispetto ai mesi scorsi, l’emergenza Covid non è purtroppo ancora terminata ed occorre tenere ben alta la guardia e l’attenzione. L’invito è ad informarsi solamente sui canali ufficiali ossia i siti internet di Comune, Ministero della Salute e Regione Lombardia”.

TORNA ALL’HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia