Nerviano

Coronavirus, 39 contagi e altri due decessi

La situazione in paese spiegata dal sindaco Massimo Cozzi

Coronavirus, 39 contagi e altri due decessi
Cronaca Legnano e Altomilanese, 04 Gennaio 2021 ore 13:12

Coronavirus, il sindaco di Nerviano espone la situazione in paese.

Coronavirus, i dati della comunità

Cittadini che combattono contro l’infezione e altri due che non ce l’hanno fatta. “Attualmente abbiamo 39 persone positive al Covid in isolamento domiciliare obbligatorio e 37 in isolamento domiciliare fiduciario, in quanto persone in stretto contatto – spiega il sindaco Massimo Cozzi – Delle persone positive, due si trovano ricoverate in strutture ospedaliere della zona. Dobbiamo purtroppo registrare altri due decessi, di persone ricoverate in strutture ospedaliere della zona; sale a 34 il numero dei decessi dall’inizio dell’emergenza epidemiologica. Le più sentite condoglianze e la totale vicinanza dell’Amministrazione comunale alle famiglie. L’età media dei casi Covid è di 56 anni, mentre quella dei ricoverati è di 77 anni. Nell’ultima settimana, quindi dal 27 dicembre 2020 al 03 gennaio 2021, vi è una stabilizzazione della situazione, con un aumento di due casi sui nervianesi oggi positivi al Covid. Ricordo che occorre essere sempre prudenti, mantenere il necessario distanziamento, igienizzare le mani e utilizzare la mascherina sempre in modo corretto. L’invito è ad informarsi solamente sui canali ufficiali ossia il sito internet di Regione Lombardia, del Ministero della Salute e del Comune di Nerviano”.

TORNA ALL’HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità