Cerro Maggiore

Coronavirus, 10 casi di contagio a Cerro Maggiore

L'annuncio da parte del sindaco Nuccia Berra che illustra i servizi sulla homepage del sito del Comune. L'appello: "Resta a casa!"

Coronavirus, 10 casi di contagio a Cerro Maggiore
Cronaca Legnano e Altomilanese, 20 Marzo 2020 ore 11:30

Coronavirus, sono 10 i casi di contagio a Cerro Maggiore. Le parole del sindaco Nuccia Berra.

Coronavirus, 10 casi n paese

Anche a Cerro Maggiore i primi casi di contagio da Coronavirus. ""Volevo fornire un aggiornamento sugli ultimi giorni per quanto riguarda i contagi - afferma il sindaco Nuccia Berra - A oggi i casi in paese sono circa una decina più altri soggetti che abbiamo nella cosiddetta quarantena a domicilio. Per prima cosa voglio fare gli auguri a questi nostri concittadini per una pronta guarigione e di una ripresa. Per quanto questa Amministrazione comunale ha messo in atto come provvedimenti in aiuto alle persone colpite da Coronavirus, come si vede dall'homepage del sito web del Comune abbiamo messo in atto diverse iniziative. L'homepage è pagina importante a cui tutti devono fare riferimento in quanto è l'unica fonte ufficiale da seguire. E' riportato lo 0331.423654 che è il Numero di informazioni comunale, attivo tutta la giornata, dove ogni cittadino può chiamare per informazioni. C'è poi una parte dedicata ai commercianti, che ringrazio essendosi mossi con cuore e dedizione per aiutare chi è in necessità, con elenco dove trovare chi fa consegne a domicilio o preparano la spesa; altra schermata importante è quella dei servizi sanitari: ritiro farmaci a domicilio, supporto psicologico e utile per chi non ha una rete familiare e sole in casa e poi contatto con personale specializzato che potrà andare a domicilio dalle persone in quarantena (senza rete familiare). Sono contenta della gente che ci chiama, stiamo mettendo in atto anche controlli, ogni scelta è fatta insieme. Quello che mi sento di dire è: unico modo per contrastare il virus è veramente rimanere a casa. Quindi rimanete a casa, rimanete a casa!".

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ZONA

TORNA AL'HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE