Cronaca
I provvedimenti

Cori antisemiti, Daspo per due ultrà juventini

Emanati due Daspo per due ultrà juventini residenti nel territorio

Cori antisemiti, Daspo per due ultrà juventini
Cronaca Bollatese, 27 Settembre 2022 ore 16:33

La Digos ha punito due tifosi della Juventus per i cori contro i tifosi della Fiorentina durante la trasferta a Firenze.

Daspo

 

Per i due giovani, un cesatese e un garbagnatese, è stato disposto un Daspo di due anni, ovvero il divieto di assistere a manifestazioni sportive e di avvicinarsi allo stadio di Torino. Provvedimento contro cui i due tifosi avrebbero già predisposto un ricorso. La partita di Serie A del campionato di calcio è andata in scena lo scorso 3 settembre, allo stadio Franchi di Firenze. Una sfida particolarmente sentita: fra Juventus e Fiorentina è da sempre molto accesa la rivalità calcistica, che trova spesso sfogo in cori beceri durante le partite.

Tifosi juventini

L’attività della Digos, Divisione Investigazioni Generali e Operazioni Speciali della Polizia di Stato, è partita dalla pubblicazione sul social media TikTok di un video che riprendeva tifosi juventini intonare cori antisemiti e inviti a «sterilizzare» le donne di Firenze.
Il 21enne di Cesate e il 26enne di Garbagnate sono stati individuati dalla Digos, come «lanciacori» del gruppo Viking che raccoglie gli ultrà lombardi della squadra torinese.
Da qui il provvedimento che, se confermato dopo l’analisi del ricorso, impedirà loro nei prossimi due anni di assistere a manifestazioni sportive e di avvicinarsi allo stadio di Torino.

Seguici sui nostri canali