Militari in azione

Controlli sul territorio: gli arresti dei Carabinieri

Cinque arresti, due denunciati e sessantacinque controlli: questi i dati degli accertamenti portati avanti dai Carabinieri della Compagnia di Rho nella serata di sabato 22 agosto 2020.

Controlli sul territorio: gli arresti dei Carabinieri
Rhodense, 23 Agosto 2020 ore 12:46

Controlli sul territorio nel pomeriggio e nella nottata di ieri, sabato 22 agosto 2020, da parte della Compagnia dei Carabinieri di Rho, coadiuvati dal Nucleo Ispettorato del lavoro di Milano.

Controlli sul territorio: arrestate 5 persone

Durante i controlli serrati dell’Arma, avvenuti sabato 22 agosto 2020 dalle 17.30 a mezzanotte, sono stati arrestati in flagranza 5 persone e sono state denunciate 2 soggetti. Tra gli arrestati un marocchino classe 1983 e pregiudicato per detenzione e spaccio di droga. Il soggetto è stato fermato nel parco delle Groane di Solaro con 58 grammi di eroina e 42 grammi di cocaina; oltre a ciò aveva con sé anche un bilancino di precisione, tutto sottoposto a sequestro.

Altro arresto nei confronti una donna classe 2001, domiciliata in campo nomadi di Milano già pregiudicata, per tentato furto aggravato in concorso, poiché è stata bloccata al Centro di Arese mentre tentava di allontanarsi dopo aver rubato diversi capi di abbigliamento sportivo dal valore di 600 euro. La refurtiva è stata poi restituita. E’ stata anche denunciata a piede libero anche una 16enne che la accompagnava.

In stato di arresto anche due romeni classe 1990 e 1991, entrambi disoccupati e incensurati, perché scoperti a Garbagnate Milanese mentre rubavano materiale elettrico e metallico dalla piattaforma ecologica.

Infine una donna classe 1988, residente a Baranzate e pregiudicata, è stata arrestata poiché risultava destinataria di ordine di carcerazione del Tribunale di Milano, dovendo scontare una pena definitiva di 2 anni e 4 mesi per reati contro il patrimonio.

Gli arrestati in flagranza sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa di rito direttissimo, mentre la donna destinataria del provvedimento di carcerazione è stata condotta al carcere di San Vittore.

I denunciati

Durante i controlli sono poi stati denunciate altre due persone: un uomo classe 1988, pregiudicato, per ricettazione poiché i militari hanno accertato che aveva rivenduto a un compro oro di Garbagnate Milanese diversi preziosi in oro, provento da furto in abitazione.

Oltre a lui anche un uomo classe 1965 perché ubriaco al volante.

Gli altri controlli

Nella stessa giornata, i Carabinieri hanno sottoposto a controllo di polizia 65 persone e 37 autoveicoli; è stata ritirata una patente e, con l’ausilio di personale del nucleo operativo del gruppo tutela lavoro di milano, sono stati controllati due esercizi pubblici.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia