Cronaca

Controlli straordinari da parte dei Carabinieri nel bosco del Rugareto

In azione sei pattugli tra militari di Gorla Minore e Saronno.

Controlli straordinari da parte dei Carabinieri nel bosco del Rugareto
Cronaca Saronno, 14 Gennaio 2019 ore 18:30

Controlli straordinari per prevenire e reprimere il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Controlli straordinari nel bosco del Rugareto

Sabato 12 gennaio i Carabinieri di Gorla Minore, con il supporto di alcune pattuglie della Compagnia di Saronno, hanno eseguito un controllo straordinario nella zona boschiva del Rugareto. Lo scopo è quello di prevenire e reprimere il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Durante l’attività, in cui sono state impiegate sei pattuglie, i militari hanno identificato circa 80 soggetti, ispezionati molti veicoli e le persone a bordo di questi,  segnate sei persone come assuntori perché trovati in possesso di esigue dosi si hashish ed eroina e deferito uno straniero perché irrogare sul suolo italiano. Quest'ultimo è stato inoltre trovato in possesso di un coltello la curi lama è lunga 13 centimetri. L’arma è stata sequestrata e ovviamente l’uomo è stato deferito alla Procura della Repubblica.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter