Menu
Cerca

Commissari bloccati sul treno in ritardo: riunione Trenord salta

La paradossale vicenda resa nota dal consigliere regionale Carretta.

Commissari bloccati sul treno in ritardo:   riunione Trenord salta
Saronno, 17 Novembre 2018 ore 11:53

Convocati per parlare di viabilità ferroviaria in Regione,  commissari bloccati sul treno in ritardo di 40 minuti. Commissione sospesa.

Commissari bloccati sul treno in ritardo

La paradossale vicenda è accaduta giovedì 15 novembre.  E questa volta a provare i disagi quotidiani dei pendolari, sono i dirigenti e i commissari regionali. La commissione trasporti di Regione Lombardia, chiamata a riunirsi per discutere del bilancio per infrastrutture e mobilità, è stata sospesa . Il motivo? Sia commissari che dirigenti erano in ritardo di più di 40 minuti, perché bloccati proprio a bordo dei convogli Trenord.

Il consigliere Carretta: "Triste storia"

A renderlo noto il consigliere regionale Niccolò Carretta (Lombardi civici europeisti) che in un post su Facebook ha scritto: "Storia triste in diretta. Commissione Trasporti. Stamattina è in presentazione la parte di bilancio per infrastrutture e mobilità. Seduta sospesa perché commissari e dirigenti regionali sono in ritardo di più di 40 minuti perché ci sono linee Trenord bloccate. Fine della storia triste". Storia che conferma le difficoltà di Trenord denunciate quotidianamente da centinaia di pendolari, imbufaliti,  costretti a fare i conti con ritardi biblici e soppressioni di treni.