Cronaca

Colpo di fucile al bar, gambizzato un 30enne

Un’intimidazione fatta a volto coperto ieri sera verso le 21,30 in via Quinto Romano, zona Baggio.

Colpo di fucile al bar, gambizzato un 30enne
Cronaca Saronno, 15 Gennaio 2019 ore 12:29

Colpo di fucile al bar, gambizzato un 30enne.

Colpo di fucile al bar, gambizzato un 30enne

Un agguato, un regolamento di conti. Un’intimidazione fatta a volto coperto, con la sciarpa tirata su, a lasciare scoperti solo gli occhi, per paura di essere riconosciuti. Succede alle 21.30 in via Quinto Romano, zona Baggio, stretta periferia milanese. Il fischio del colpo di fucile rimbomba per tutta la strada, non solo lì, tra le mura del bar Valor, locale dove i tre hanno deciso di dargli una lezione piantandogli un proiettile nella gamba.

La dinamica

A sparare, uno solo del gruppetto. Gli altri fuori, a guardarsi intorno. Ha puntato le canne del fucile sul giovane, poi le ha abbassate verso le gambe: non voleva ucciderlo forse, ma le condizioni del 30enne rimangono gravi. In zona appena si è saputo il nome della vittima la gente ha iniziato a scuotere la testa. Come a dire: ancora, le solite cose, le solite guerre. È Massimiliano Canito il ferito alla gamba, portato di corsa al pronto soccorso dell’ospedale Niguarda in condizioni gravissime.

CLICCA QUI PER AVERE TUTTI I DETTAGLI E LE FOTO DELLA VICENDA

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter