Collettore fognario: al ripristino strade ci pensa Cap Holding

Collettore fognario Villapia e Villastanza: il ripristino delle strade interessate dai lavori di sistemazione delle asfaltature spetterà a Cap Holding.

Collettore fognario: al ripristino strade ci pensa Cap Holding
Legnano e Altomilanese, 04 Settembre 2018 ore 13:55

Collettore fognario a Villapia e Villastanza, frazioni di Parabiago: ai lavori e ai costi per il ripristino strade ci pensa Cap Holding.

Collettore fognario: la decisione della Giunta di Parabiago

Il ripristino delle strade coivolte dai lavori di realizzazione del collettore fognario a Villastanza e Villapia verrà realizzati a carico di Cap Holding per un importo complessivo di 245.000 euro. A stabilirlo è stata la seduta di Giunta di fine agosto che ha approvato il progetto esecutivo "Realizzazione collettore fognario a servizio delle frazioni Villastanza e Villapia - ripristini definitivi" redatto da Cap Holding. Questo significa che i lavori per ripristinare il manto stradale, dopo gli interventi di potenziamento della rete fognaria esistente in prossimità dell'ex depuratore di Villastanza, verranno realizzati a cura e spese di Cap Holding Spa senza alcun onere per l'Amministrazione comunale. L'importo totale degli interventi ammonta a 245.000 euro.

La parola a Quieti

Dichiara l'assessore ai Lavori pubblici, Dario Quieti: "L'Amministrazione è riuscita ad ottenere da Cap Holding i ripristini definitivi,  non solo del manto stradale ove sono stati eseguiti i lavori ma anche di tutte le strade su cui è stato necessario deviare il traffico per consentire i lavori, e che a causa di ciò si sono ammalorate. Il progetto di potenziamento e sitemazione della rete fognaria a servizio delle due frazioni risale al dicembre 2015, segno che già a partire dal primo anno di mandato, come Amministrazione, ci siamo occupati e preoccupati delle problematiche della città, in particolare delle frazioni. Allora avevamo approvato il contratto di mandato che assegnava a Cap Holding il compito di intervenire in prossimità dell'area ex depuratore per risolvere i problemi degli allagamenti in caso di forti piogge. Una progettazione complessa e un'esecuzione degli interventi ancora in corso, ma arrivata oramai al traguardo".

I lavori eseguiti

I lavori eseguiti da Cap Holding su mandato dell'Amministrazione comunale sono costati 2.200.000 euro di cui 1.200.000 euro a carico del Comune. Gli interventi eseguito hanno realizzato: potenziamento della rete fognaria esistente che porta i reflui delle frazioni di Villastanza e Villapia all'impianto di sollevamento posto nell'area ex-depuratore di Villastanza; caratterizzazione e bonifica della vasca Volano; interventi necessari a trasformare la vasca Volano in vasca di prima pioggia in calcetruzzo con sistema di grigliatura e pompaggio finale per recapito al depuratore di Pero; mantenimento della stazione di pompaggio esistente per recapito della portata nera di magra all'impianto di depurazione; e verifica del possibile utilizzo delle altre vasche in tema per recapito acque di seconda pioggia.

I ringraziamenti di Cucchi

Dichiara il primo cittadino Raffaele Cucchi, che fa anche parte del Comitato d'Indirizzo Strategico della partecipata: "La collaborazione con Cap Holding era già in corso prima che fossi eletto sindaco, quando da assessore ai Lavori pubblici ho seguito e programmato diversi interventi per la città. Ma dal 2015, abbiamo lavorato insieme ancora di più riuscendo a realizzare importanti e fondamentali interventi strutturali che risolvono gran parte dei problemi degli allagamenti. Ringrazio personalmente il presidente di Cap Holding, Alessandro Russo per la capacità di accogliere le istante dei comuni soci, nonchè per il rispetto delle tempistiche per la realizzazione degli interventi che riguardano Parabiago".