Legnano

Collaboratore domestico ruba auricolari all’Esselunga: arrestato

Il giovane è entrato nel supermercato nascondendo la merce nella borsa; alle casse ha pagato solo una cassa d'acqua, poi è stato bloccato

Collaboratore domestico ruba auricolari all’Esselunga: arrestato
Legnano e Altomilanese, 17 Novembre 2020 ore 11:56

Collaboratore domestico ruba auricolari all’Esselunga: è successo a Legnano. E’ stato arrestato dalla Polizia di Stato.

Collaboratore domestico ruba auricolari all’Esselunga

Aveva afferrato degli auricolari nel supermercato Esselunga, rotto le confezioni e infilato merce nella sua borsa a tracolla. Nei guai è finito un giovane peruviano, domiciliato a Milano con istanza di sanatoria in atto come collaboratore domestico. Nel primo pomeriggio di ieri, lunedì 16 novembre 2020, era entrato nel supermercato e si era impossessato degli auricolari. I suoi movimenti non erano scappati all’addetto alla vigilanza, che l’aveva bloccato dopo che il giovane aveva pagato alle casse unicamente una cassa d’acqua e si stava allontanando. Avvertiti dell’accaduto, gli agenti della Polizia di Stato sono subito arrivati sul posto, hanno accertato i fatti e arrestato il giovane.

TORNA ALL’HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia