Menu
Cerca
Legnano

Collaboratore domestico ruba auricolari all’Esselunga: arrestato

Il giovane è entrato nel supermercato nascondendo la merce nella borsa; alle casse ha pagato solo una cassa d'acqua, poi è stato bloccato

Collaboratore domestico ruba auricolari all’Esselunga: arrestato
Cronaca Legnano e Altomilanese, 17 Novembre 2020 ore 11:56

Collaboratore domestico ruba auricolari all’Esselunga: è successo a Legnano. E’ stato arrestato dalla Polizia di Stato.

Collaboratore domestico ruba auricolari all’Esselunga

Aveva afferrato degli auricolari nel supermercato Esselunga, rotto le confezioni e infilato merce nella sua borsa a tracolla. Nei guai è finito un giovane peruviano, domiciliato a Milano con istanza di sanatoria in atto come collaboratore domestico. Nel primo pomeriggio di ieri, lunedì 16 novembre 2020, era entrato nel supermercato e si era impossessato degli auricolari. I suoi movimenti non erano scappati all’addetto alla vigilanza, che l’aveva bloccato dopo che il giovane aveva pagato alle casse unicamente una cassa d’acqua e si stava allontanando. Avvertiti dell’accaduto, gli agenti della Polizia di Stato sono subito arrivati sul posto, hanno accertato i fatti e arrestato il giovane.

TORNA ALL’HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE