Cronaca

Cinquantaquattrenne trovato morto in casa

Un 54enne trovato morto in bagno nella sua casa di via D'Annunzio a Nerviano: a fare la macabra scoperta è stato il figlio

Cinquantaquattrenne trovato morto in casa
Cronaca 24 Settembre 2017 ore 09:56

Un 54enne è stato trovato morto nella sua abitazione.

Morto in bagno, lo scopre il figlio

Macabro ritrovamento a Nerviano nel pomeriggio di sabato 23 settembre. Poco dopo le 16 in via Gabriele D'Annunzio sono intervenuti 118 e carabinieri. Un giovane infatti aveva trovato il padre esanime in bagno. Più volte il ragazzo aveva tentato di mettersi in contatto con il genitore, senza ottenere risposta. Temendo potesse essere successo qualcosa di grave, si era precipitato a casa sua e si era trovato davanti la terribile scena: l'uomo, 54 anni, era accasciato in bagno e non dava segni di vita.

Inutile i soccorsi

Sul posto sono intervenuti celermente i soccorritori, ma per il nervianese ormai non c'era più nulla da fare. I sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Mentre i carabinieri di Nerviano si occupavano dei rilievi, il corpo senza vita del 54enne è stato portato all'Istituto di medicina legale.

Sarà l'autopsia a chiarire le cause della morte

Le forze dell'ordine stanno vagliando due ipotesi: quella del malore e quella del gesto volontario. Sarà l'autopsia a chiarire se il nervianese sia stato colto da un malore fatale o se abbia scelto deliberatamente di mettere fine alla sua vita.

Seguiranno aggiornamenti.