Ciclabile Seguro, "pericolosa e senza segnaletica"

La denuncia di Emiliano Galli che percorre la strada ogni giorno

Ciclabile Seguro, "pericolosa e senza segnaletica"
Cronaca 01 Dicembre 2017 ore 19:48

Ciclabile a Seguro, la denuncia di Emiliano Galli che percorre la strada ogni giorno.

Ciclabile Seguro, percorso pericolo e senza segnaletica

Emiliano Galli, padre di famiglia residente a Seguro, tutte le mattine attraversa in bicicletta Settimo. È proprio lui che ha portato a galla una questione seria e purtroppo trascurata dal Comune, che riguarda la sicurezza sulle strade.

"E’ un argomento che è stato discusso più volte, ma che ancora non ha trovato una soluzione» - ci racconta Galli. «Infatti la strada che porta dalla zona industriale di Cornaredo all’entrata di Settimo, è considerata uno dei tratti più pericolosi. Purtroppo non ha un inizio, nessuno scivolo che funge da vera entrata - come fa notare Emiliano - e neanche una fine, in quanto non viene segnalata".

5 foto Sfoglia la gallery

Già avvertito il Comune

E' già stato avvertito il comune di questo scomodo tratto. La risposta, come racconta Galli, è stata una gettata di cemento che sosta da mesi sul ciglio, senza uno scopo ben preciso. La questione che coinvolge tutti, dai ciclisti agli automobilisti, è la totale assenza di segnali stradali.

LEGGI ANCHE: Ponte pericolante in via Gobetti, paura per i residenti