Cronaca
il caso

Chiesti 7 anni per il comandante che mise droga nell'auto della collega

Secondo l'accusa l'uomo avrebbe messo cinque dosi di cocaina nell'auto della collega per vendicarsi.

Chiesti 7 anni per il comandante che mise droga nell'auto della collega
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 14 Luglio 2022 ore 09:49

La Procura di Milano ha chiesto 7 anni e 4 mesi di reclusione e 50mila euro di multa per Salvatore Furci, ex comandante della Polizia Locale di Trezzano.

Mise droga nell'auto della collega: chiesti 7 anni

Nel corso dell'udienza dibattuta ieri pomeriggio, mercoledì 13 luglio, al Tribunale di Milano, sono stati chiesti 7 anni di reclusione e una multa di 50mila euro per l'ex comandante della Polizia Locale di Trezzano sul Naviglio, Salvatore Furci, imputato per detenzione di stupefacenti e calunnia aggravata perché accusato di aver cercato di incastrare la collega facendole piazzare della cocaina in auto nel 2020. A proporre la pena il pm Gianluca Prisco, titolare dell'indagine.

Sottolineato da parte del pubblico ministero che "chi ha indossato la divisa con lealtà e onestà è Lia Vismara". Il pm non ha voluto concedere le attenuanti generiche perchè ha ritenuto il fatto grave.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter