Menu
Cerca

Chiedono 300 euro in cambio della refurtiva: arrestati

I due malviventi sono residenti a Gerenzano e Garbagnate mentre la vittima è di Solaro.

Chiedono 300 euro in cambio della refurtiva: arrestati
Cronaca Saronno, 16 Ottobre 2019 ore 16:59

Chiedono 300 euro in cambio della refurtiva: arrestati un uomo e una ragazza.

Chiedono 300 euro in cambio della refurtiva: arrestati

Un uomo e una donna, C.C. pregiudicato nato a Casale Monferrato nell'88 ma residente a Garbagnate, e P.D. di 25 anni nullafacente tossicodipendente pregiudicata nata in Romania ma residente a Gerenzano, hanno chiesto un passaggio in auto a N.O., classe '77 di Milano ma residente a Solaro, invalido civile. Durante un momento di distrazione di quest'ultimo, i gli altri due gli hanno sottratto lo smartphone e un paio di occhiali da sole. Poco dopo i due malviventi hanno cercato di estorcere all'uomo 300 euro per la restituzione della refurtiva dandogli appuntamento nelle vicinanze di un esercizio commerciale. I militari hanno rintracciato i C.C.P.D. i quali, dopo la perquisizione, sono stati trovati in possesso della refurtiva. E' stato trovato inoltre un coltello a serramanico. L'arma bianca è stat sottoposta a sequestro, la refurtiva restituita al proprietario e i due arrestati in fragranza di reato.