Menu
Cerca
Arluno

Chi va a prostitute rischia 200 euro di multa

Il sindaco Moreno Agolli firma una nuova ordinanza.

Chi va a prostitute rischia 200 euro di multa
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 24 Maggio 2020 ore 08:14

Il sindaco di Arluno Moreno Agolli firma una nuova ordinanza, valida fino al 31 dicembre, che vieta a chiunque di contrattare prestazioni sessuali a pagamento sulle pubbliche vie.

Prostituzione: l'ordinanza

«Nel Comune di Arluno, il fenomeno sta prendendo sempre più piede anche a causa della presenza del forte traffico veicolare di passaggio – ha spiegato il sindaco Agolli – Ogni anno ripropongo questa ordinanza nella speranza che possa scoraggiare la gente. Tuttavia, non essendoci una legge nazionale che vieti di fatto la prostituzione, c’è la possibilità che il Prefetto decida di annullare la pratica. E’ un rischio che, in ogni caso, voglio correre per tutelare i miei cittadini».  Prevista, per chi sgarra, una sanzione pecuniaria pari a 200 euro.

VAI ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE