Charlie Recalcati in paese per riabbracciare l'amico dopo 50 anni

Erano compagni di squadra da ragazzi, poi si erano persi di vista.

Charlie Recalcati in paese per riabbracciare l'amico dopo 50 anni
Legnano e Altomilanese, 04 Maggio 2018 ore 16:03

Charlie Recalcati a Nerviano per riabbracciare un amico che non vedeva da 50 anni, ora in casa di riposo.

Charlie Recalcati alla Fondazione Lampugnani

Si sono riabbracciati dopo 50 anni. Dopo un'infanzia trascorsa insieme sui campi da basket. Il momento, di grande commozione, è quello che ha visto protagonisti il nervianese Luigi Dellavedova, 70 anni, ospite della Fondazione Lampugnani (e famosissimo a Nerviano perché fu lui, con alcuni amici, a portare il basket in paese) e il celebre giocatore e allenatore Charlie Recalcati, 72 anni, indimenticato campione della Pallacanestro Cantù e grande allenatore. Quest'ultimo è venuto a Nerviano per far visita all'amico.

Compagni di scuola nei primi anni Sessanta

Entrambi sono usciti dai Pavoniani di Milano. Dellavedova, che avrebbe poi fondato la Nervianese Basket, faceva parte degli Artigianelli; Recalcati era in un altro istituto ma sempre legato al primo e già si stava facendo strada nel mondo del basket tra le fila della Pavoni. E dalla palla a spicchi è nata la loro amicizia. Si era a cavallo tra gli anni Cinquanta e Sessanta. Su Settegiorni Legnano-Altomilanese in edicola il racconto dell'incontro e l'intervista ai due protagonisti.