Cesate, L’ultimo saluto a Clarissa scomparsa a 27 anni

Cesate, L’ultimo saluto a Clarissa scomparsa a 27 anni
15 Aprile 2017 ore 19:10

CESATE –  A soli 27 anni è volata in cielo la cesatese Clarissa Iaconelli. La sua dipartita è stata un fulmine a cielo sereno. Nessuno poche settimane fa poteva immaginare che avrebbe salutato per sempre così in fretta i suoi amici, i genitori, il fratello e la sorella. La ragazza, affetta da disabilità, era stata colta dalla solita infezione stagionale ma nei giorni scorsi sono intervenuti altri problemi.

Il funerale si è svolto mercoledì 12 aprile in una chiesa parrocchiale, quella di di Sant’Alessandro, pienissima. Il celebrante don Achille Fumagalli ha rivolto dolcissime parole a Clarissa e alla famiglia. «Proprio domenica scorsa abbiamo vissuto dei momenti belli insieme, tu Clarissa avevi un dono particolare, quello del sorriso, un sorriso per tutti quelli che si rivolgevano a te. Sono queste le azioni semplici che abbiamo imparato da te. Ogni persona – ha proseguito nell’omelia – trovava in te la capacità di sorridere alla vita e tutti hanno imparato molto. Anche nella tua condizione sei sempre stata capace di trovare il sorriso per regalare momenti sereni a chi ti stava vicino. L’importante, lo dico a tutti è lasciare ricordi belli».

Al termine della funzione amiche e parenti hanno voluto lasciare un ricordo: «Ti vogliamo ricordare così come eri durante i giorni di vacanza passati insieme. Ti ricordiamo dalla casa delle vacanze al mare con i tuoi sorrisi contagiosi per chi ti stava vicino. Ti vogliamo immaginare per i corridoi e per quelle stanze, così sappiamo che quando ritorneremo in quel posto di vacanza tu sarai con noi a stringere i nostri cuori».  In chiesa a salutare i genitori anche alcuni amici dell’Afadig di Garbagnate che hanno fatto forza alla famiglia. 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia