Cesate, alla mensa scolastica arriva lo “sprecometro”: ecco come funziona

Cesate, alla mensa scolastica arriva lo “sprecometro”: ecco come funziona
29 Gennaio 2017 ore 10:53

Nelle mense scolastiche di Cesate arriva lo “sprecometro”: di cosa si tratta? E’ un progetto ambientale approvato dalla Giunta comunale per limitare gli sprechi alimentari. Alla mensa sarà posizionato un contenitore che permetterà di mettere in evidenza lo spreco di pane durante i pasti degli alunni. Lo scopo di questo sprecometro è quello di rendere consapevoli gli studenti dei rifiuti prodotti e quindi incentivare il cambiamento delle abitudini alimentari per avvicinarsi all’obiettivo spreco zero. Parallelamente, avviati anche laboratori e attività finalizzate al contenimento degli sprechi. Maggiori dettagli sul numero di Settegiorni Bollate attualmente in edicola.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia