Cerro Maggiore, 4mila euro a chi trova l’assassino del cane

Cerro Maggiore, 4mila euro a chi trova l’assassino del cane
10 Ottobre 2016 ore 16:59

CERRO MAGGIORE – La somma di 4mila euro per chi troverà l’assassino del cane trovato morto soffocato in un sacchetto. Ora c’è anche una taglia su chi si è macchiato di un crimine tanto atroce.Questi i fatti: la mattina di martedì 4 ottobre un cerrese aveva rinvenuto il corpo senza vita di una quattro zampe nella zona di via Per Regusella: l’animale aveva testa e zampe anteriori che fuoriuscivano da un sacchetto di plastica. Una posizione che non lascerebbe dubbi: il cane era ancora in vita quando era stato messo nel sacchetto e aveva cercato di liberarsi.
Ora l’annuncio di Aidaa, Associazione italiana difesa animali e ambiente: “Abbiamo istituito una taglia di 4mila euro che sarà pagata a chiunque sia in grado di fornire indicazioni che portino all’individuazione, incriminazione e condanna definitiva del responsabile di questo abominio. Per segnalazioni scritte direttivo.aidaa@libero.it

Su Settegiorni in edicola da venerdì 7 ottobre ampio servizio sull’accaduto con intervista esclusiva al cerrese che ha trovato il corpo del cane.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia