Menu
Cerca
Legnano

Cerca di scassinare l'auto e minaccia con una bottiglia: arrestato

L'uomo, un peruviano, è stato sorpreso mentre stava armeggiando vicino una vettura, poi la fuga. Sanzionato anche per l'emergenza Coronavirus in quanto in giro senza motivo

Cerca di scassinare l'auto e minaccia con una bottiglia: arrestato
Cronaca Legnano e Altomilanese, 27 Aprile 2020 ore 17:54

Cerca di scassinare l'auto e minaccia la vittima con una bottiglia: l'uomo è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Legnano.

Cerca di scassinare l'auto, poi la minaccia. E l'arresto

La chiamata alla centrale della Polizia di Stato è arrivata la sera di ieri, domenica 26 aprile 2020. Intorno alle 23. Segnalava la presenza di un uomo intento a rovistare all'interno di un'auto parcheggiata in via Leoncavallo a Legnano. La volante è arrivata subito sul posto, incrociando un tizio che si stava allontanando velocemente. E' qui che chi aveva lanciato l'allarme, ha detto agli agenti che si trattava dell'uomo che poco prima stava forzando la vettura. Infatti proprio il proprietario dell'auto, allarmato dal vicino di casa, aveva cercato di fermare quel ladro che lo aveva minacciato, prima verbalmente dicendo di avere un coltello, e poi con una bottiglia di vetro estratta dal suo zaino.
I poliziotti hanno notato che in effetti la maniglia dell'auto mostrava segni di forzatura e quindi hanno raccolto la denuncia della vittima e sentire la persona informata sui fatti. Ricostruito tutto l'accaduto, i poliziotti hanno bloccato il fuggitivo: si trattava di un peruviano, irregolare sul territorio nazionale, che ora dovrà rispondere del reato di rapina impropria. L'uomo è stato messo nella volante, non senza difficoltà, e portato negli uffici del commissariato. E qui è stato anche sanzionato amministrativamente per il mancato rispetto delle regole di contenimento del Coronavirus in quanto trovato in giro senza motivi validi (ma anche illeciti). La Polizia ha poi domandato al pm di turno il nulla osta all'espulsione, che è stato accordato.

TORNA ALL'HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE