Magenta

Cellulari per i ricoverati Covid: il dono delle modelle

Parte del ricavato del calendario benefico destinato all'emergenza.

Cellulari per i ricoverati Covid: il dono delle modelle
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 11 Aprile 2020 ore 14:58

Cellulari per i ricoverati Covid: il dono delle modelle. Si erano messe in posa per uno scopo benefico. Ora le donne del calendario voluto e realizzato sotto la regia di Sabrina Spirolazzi, e appeso in molte case in questo particolarissimo 2020, hanno deciso di usare parte del ricavato per sostenere l'emergenza.

L'idea è stata proprio della promotrice, la modella e negoziante Sabrina Spirolazzi, che ha coinvolto le sue modelle, donne di tutte le età ed estrazione sociale del territorio, e i fotografi in un democratico sondaggio per decidere di aggiungere tra i destinatari dell'incasso, anche l'ospedale.

«L'emergenza sta colpendo tutti da vicino e ho pensato che anche noi, nel nostro piccolo, avremmo potuto far qualcosa per il nostro ospedale e i pazienti che sta curando. Abbiamo sentito che una grossa difficoltà era mettere in contatto i pazienti Covid con i familiari e, consapevoli dell'importanza che l'affetto dei cari ha in questi momenti, abbiamo comprato due cellulari che ho personalmente consegnato al dottor Nicola Mumoli, primario di Medicina, affinché li utilizzasse nel suo reparto. I cellulari verranno usati dai pazienti in isolamento per comunicare in videochiamata con i rispettivi famigliari, consentire dunque in qualche modo di potersi vedere e sentire almeno virtualmente», spiega Sabrina. 339,89 euro dei 2.380 incassati sono stati spesi per questa causa, mentre restano in cassa 2.040,20 da destinare alle associazioni prescelte.

TORNA ALLA HOME