Dramma

Cede la ringhiera, giovane di 28 anni precipita e muore

La tragedia nell'Alessandrino: la vittima è Mara Salvetti, di Settimo Milanese

Cede la ringhiera, giovane di 28 anni precipita e muore
Rhodense, 23 Agosto 2020 ore 20:24

Una drammatica fatalità costata la vita a una ragazza di 28 anni: la ringhiera del balcone ha ceduto di schianto e Mara Salvetti, 28 anni di Settimo Milanese, è precipitata dal terzo piano, morendo a seguito dell’impatto con l’asfalto

La ringhiera ha ceduto

La tragedia si è consumata sabato 22 agosto a Carezzano, paesino di poche anime in provincia di Alessandria, tra Tortona e Novi Ligure. Mara Salvetti, 28 anni, di Settimo Milanese, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, si trovava nell’abitazione al terzo piano di una palazzina, nel centro del paese, quando, poco prima delle 19, è avvenuta la tragedia. La ringhiera in ferro del balcone ha ceduto improvvisamente  e Mara, che vi era appoggiata, è precipitata nel vuoto, sbattendo la testa sul balcone del piano di sotto e poi finendo sull’asfalto. Un impatto tremendo che non le ha lasciato scampo, malgrado il tempestivo intervento dei soccorritori. Sulla tragedia è stata aperta una indagine da parte dei Carabinieri per capire la natura del cedimento.

TORNA ALLA HOME PAGE 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia