ANTENNA PERICOLANTE

Cede antenna telefonica a Bollate: presidio notturno dei Vigili del fuoco FOTO

Col fiato sospeso per tutta la notte gli inquilini di un palazzo in via degli Alpini.

Cede antenna telefonica a Bollate: presidio notturno dei Vigili del fuoco  FOTO
Cronaca 04 Aprile 2020 ore 13:36

Cede antenna telefonica a Bollate: presidio notturno dei Vigili del fuoco.

Notte col fiato sospeso

Sono rimasti col fiato sospeso per tutta la notte gli inquilini di un palazzo di tre piani situato in via degli Alpini a Bollate. Nella serata di ieri, venerdì 3 aprile, infatti, ha ceduto l'antenna telefonica ancorata al tetto dell'edificio. Antenna che si è piegata su sé stessa, rivolgendosi sulla strada.

L'arrivo di soccorsi e gru

Paura, dunque, tra i residenti, che hanno subito dato l'allarme. All'arrivo dei soccorsi è stato quindi posto il nastro per delimitare la circolazione e, alcune ore più tardi, è giunta sul posto una gru di un'azienda privata, che si è occupata di tenere in piedi la struttura. Una tensione durata tutta la notte. Tempo necessario per far sì che, con l'aiuto della gru stessa, il materiale adoperato per saldare nuovamente i tiranti facesse da collante.

Presidio notturno: poi l'emergenza rientra

Un presidio andato avanti per tutta la notte, con la presenza dei Vigili del fuoco di Rho e Garbagnate Milanese, quindi la sorveglianza dei militari bollatesi. Questa mattina, poi, l'emergenza è rientrata, intorno alle 10, con gli addetti ai lavori che sono riusciti a ripristinare il quadro iniziale. Restano ora da condurre le verifiche sui collaudi dell'impianto.

Mattia Ferrara

TORNA ALLA HOME