Castello delle campane: al via il restauro

Mercoledì 21 novembre sono finalmente iniziati i lavori per il ristino della funzionalità delle 4 campane che erano pericolanti.

Castello delle campane: al via il restauro
Cronaca 23 Novembre 2017 ore 11:41

Inizia il restauro del Castello della campane grazie alla Contrada San Bernardino.

Iniziato l’intervento di restauro del castello delle campane.

Mercoledì 21 novembre sono finalmente iniziati, dopo un iter autorizzativo lungo più di un anno, i lavori per il ristino della funzionalità delle 4 campane che erano pericolanti.

Ecco in cosa consiste l'intervento

L’intervento, di cui si è fatta carico la Contrada con il contributo della Fondazione Ticino Olona e della associazione Polaris, consiste nella rimozione delle campane, nella riforgiatura dei battenti, nella costruzione di un nuovo telaio di sostegno, nella predisposizione dei nuovi perni di rotazione e nella sostituzione delle ruote di movimento, predisposte per futura automazione elettrica.

3 foto Sfoglia la gallery

Le soddisfazioni della Contrada San Bernardino

Grande la soddisfazione della Contrada che si è molto impegnata e che conferma l’attenzione per la propria Chiesa, già oggetto di restauri ed interventi conservativi negli anni 70 e 90. Forse già a Natale sarà possibile suonare a festa con il nuovo castello campanario. Ma la Contrada San Bernardino non si fermerà, altri interventi sono allo studio.