Castano Primo, alta tensione al mercato per l’assegnazione dei nuovi posteggi

Castano Primo, alta tensione al mercato per l’assegnazione dei nuovi posteggi
Cronaca 06 Luglio 2017 ore 15:12

CASTANO PRIMO – Alta tensione questa mattina, giovedì 6 luglio, presso i bancali del mercato di Castano Primo.
Due “ambulanti” del mercato hanno infatti avuto un acceso diverbio sull’assegnazione del posto da occupare in piazza.
Sul posto erano presenti anche gli agenti della Polizia locale di Castano Primo e un membro della Confcommercio. Fortunatamente, poi, il diverbio è stato fermato e non si è arrivati a conseguenze più gravi. “In questio giorni – spiega l’assessore al Commercio Carola Bonalli – abbiamo recepito la nuova normativa riguardo alla Bolkestein. La nuova graduatoria prendeva avvio proprio oggi, e purtroppo c’è stato poco tempo per avvertire tutti gli ambulanti. Il diverbio è, quindi, frutto di un ritardo temporaneo sulla comunicazione della nuova graduatoria” .
I due ambulanti, alla fine, hanno raggiunto insieme un compromesso e il nuovo assegnatario del posteggio potrà prendere il posto che si è aggiudicato dalla prossima settimana.


Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità