manifestazione

Castanese unito nell’appoggiare i suoi commercianti FOTO

Il sindaco di Castano Primo ""La situazione è difficile, non solo dal punto di vista sanitario, ma anche per quanto riguarda l’economia locale"

Castanese unito nell’appoggiare i suoi commercianti FOTO
Legnano e Altomilanese, 28 Ottobre 2020 ore 12:44

Castanese unito nell’appoggiare i suoi commercianti questa mattina, mercoledì 28 ottobre.

Castanese unito nell’appoggiare i suoi commercianti

Nel giorno delle manifestazioni di Confcommercio nelle maggiori città italiane, Valentina Oliva, titolare di una pizzeria di Castano Primo, ha organizzato una vera e propria manifestazione nella manifestazione. Stamattina, mercoledì 28 ottobre, alle 11.30 per 15 minuti oltre cento attività del castanese hanno esposto i loro cartelli “Noi non ci stiamo, noi non ci arrendiamo”. Solo a Castano hanno aderito 70 negozi. A partecipare, oltre a Castano Primo, anche Robecchetto, Malvaglio, Turbigo, Buscate, Nosate, Cuggiono e Vanzaghello. “Un gesto di solidarietà, un gesto di dissenso,
un gesto pacifico – hanno scritto gli organizzatori – Siamo stati davanti alle nostre attività per comunicare che
#NOI NON CI STIAMO
#NOI NON CI ARRENDIAMO

La manifestazione è stata pacifica e, nel rispetto delle regole.
#sicurinsieme sempre!”

Il sindaco di Castano

A sostenerla anche il sindaco di Castano Giuseppe Pignatiello:

“La situazione è difficile, non solo dal punto di vista sanitario, ma anche per quanto riguarda l’economia locale. Le misure di sicurezza hanno impattato non poco sulle attività, sui bar, ristoranti, cinema, palestre solo per fare un esempio. Un solo Comune non può bastare per fare la differenza, ma tutti insieme possiamo reagire con forza. Come? Restando uniti supportando e sostenendo le nostre attività e i nostri commercianti! Oggi, come ieri, come domani, la nostra Amministrazione è al fianco di tutte le attività in questo momento duro e complicato. Per quanto in nostro potere, faremo tutto ciò che è necessario per aiutarli. #SosteniamoLeNostreAttivà, oggi più che mai sono e siamo con loro! E auspico che presto, Governo e Regioni si attivino per dare il giusto ristoro economico alle attività, alle famiglie e alle persone che stanno affrontando questa situazione difficile. Forza, avanti insieme!!”.

19 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia