Casorezzo-Busto Garolfo, 50 Comuni uniti contro Solter

Casorezzo-Busto Garolfo, 50 Comuni uniti contro Solter
22 Ottobre 2016 ore 11:10

CASOREZZO – Continua la battaglia delle Amministrazioni di Casorezzo e Busto Garolfo, dei tanti comitati e dei singoli cittadini contro il progetto relativo alla discarica nel territorio dei due Comuni presentato da Solter e che, lo scorso 22 luglio, ha ricevuto il parere positivo di Città metropolitana per la Valutazione d’Impatto Ambientale.
“Entro il 20 ottobre siamo pronti a presentare i due ricorsi al Tar contro questo progetto” dichiara il sindaco di Busto Garolfo, Susanna Biondi. “Uno è quello formalizzato dai due Comuni e a cui si aggiungono gli altri 50 paesi delle zone omogenee dell’Altomilanese e del Magentino-Abbiatense – continua il primo cittadino -, mentre il secondo è stto presentato dal Comitato Salviamo il paesaggio, sostenuto dai comitati cittadini”. E proprio per aiutare econmicamente le associazioni nella loro battaglia legale, i gruppi hanno deciso di aprire un conto corrente bancario alla Banca Etica (IT39S0501801600000000235998) e alla Bcc (IT93S08404322690000000027034) intestati a Salviamo il Paesaggio-Difendiamo i territori Comitato loc. Casorezzo.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia